Discorsi da caffè

IL VOLUME
Autore: Alessio Arena
Pagine: 64, brossura filo refe
Formato: 12×17, verticale
Copertina: colori, pandette, ill. di Vincenzo Velardi
Produzione: 01 ottobre 2020
Catalogo: EXL.118
Collana: Le muse
Genere: Poesia
ISBN: 9788831305334
Prezzo: 12,00 euro

IL LIBRO
Discorsi da caffè è la riedizione dell’opera omonima pubblicata nel 2015. Una preziosa silloge di poesie di un giovanissimo Alessio Arena che ha sapientemente messo a fattor comune il frutto delle più belle e profonde poesie scritte negli anni della prima giovinezza. Visioni poetiche ad ampio raggio sono intellegibili nei componimenti del giovane Arena, dai quali si percepisce come la preziosa lirica del verso accompagni tematiche ad ampio raggio come l’uomo e l’arte, e dove la storia, nelle sue diverse declinazioni, diviene il naturale approdo del futuro dell’uomo. L’illustrazione di copertina è di Vincenzo Velardi.
L’AUTORE
Alessio Arena
è poeta e scrittore. Incontra presto alcune delle più celebri personalità della cultura italiana contemporanea e ha ricevuto innumerevoli riconoscimenti dalla Regione Siciliana, dall’Università degli Studi e dall’Arcidiocesi di Palermo. Oltre ai tantissimi premi vinti è annoverato tra i «Poeti italiani del nostro tempo» dall’Accademia Collegio de’ Nobili di Firenze. Collabora con Treccani e la Radio Nazionale Argentina. Per Edizioni Ex Libris ha pubblicato la raccolta di poesie Campi Aperti, l’edizione in spagnolo Campos abiertos (tradotta dal poeta Carlos Vitale), la raccolta Il cielo in due, il saggio Il mondo a ribaltone. Il teatro nel gesto di Dario Fo, la postfazione del saggio Il fumetto come arte e altri saggi e la prefazione al romanzo Avevamo vinto tutt’e tre.

Il libro è ordinabile in libreria, reperibile negli store online ed è disponibile presso la casa editrice, inviando una mail a info@edizioniexlibris.com