Raccontando L’ultimo sorriso. Storia di un percorso verso Padre Puglisi

Autore: Sergio Quartana
Prefazione: Mons. Corrado Lorefice
Introduzione: Teresa Gammauta
Pagine: 70, carta patinata
Formato: 17×24, verticale
Copertina: colori
Produzione: 25 maggio 2017
Catalogo: EXL.025
Collana: Lo zibaldone
Genere: Storia, uomo, società
ISBN: 9788896867273
Prezzo: 10,00 euro

L’autore, il commissario Sergio Quartana, traccia il percorso di avvicinamento a Padre Pino Puglisi, attraverso tutte le fasi che hanno portato alla realizzazione del docufilm “L’ultimo sorriso”, per la regia di Rosalinda Ferrante e ideato dallo stesso Sergio Quartana, uomo che da sempre si distingue per il suo impegno sociale, ispirato da una fede incrollabile, a favore dei poveri e di tutti coloro i quali necessitano di ausilio. Ciò che emerge in questo libro, come nel docufilm, è il lato umano del sacerdote palermitano, ucciso per mano mafiosa nel giorno del suo 56° compleanno, il 15 settembre del 1993, nel suo quartiere natale, ossia Brancaccio. Il libro ha la prefazione di S.E. Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo di Palermo, e l’introduzione della scrittrice Teresa Gammauta. Edizioni Ex Libris ha anche prodotto il DVD del docufilm. Parte del ricavato della vendita va in beneficenza all’associazione LeAli.
Sergio Quartana è nato il 29 febbraio e già la sua data di nascita offre un indizio sul fatto che sia una persona fuori dal comune. A Palermo, città dove vive e lavora, in tanti lo conoscono per il suo impegno umano e sociale e la sua poliedricità. Commissario di Polizia Municipale, è Presidente di un’associazione culturale e fondatore di una Scuola di Calcio concepita con lo spirito oratoriano. Ha già scritto Oratorio Novo Millennio, una riflessione su venti passi del Vangelo. È ideatore del docufilm “L’ultimo sorriso”, vincitore di numerosi premi e prodotto in DVD da Edizioni Ex Libris e ispiratore del suo libro Raccontando «L’ultimo sorriso».

Il libro è ordinabile in libreria, reperibile negli store online ed è disponibile presso la casa editrice, inviando una mail a info@edizioniexlibris.com