Dietro lo specchio – Oscar Wilde e l’estetica del quotidiano

IL VOLUME
Autore: Silvia Argento
Pagine: 44, b/n, singola facciata
Formato: A4, verticale
Copertina: b/n
Anno: Giugno 2019
Catalogo: EXL.081
Collana: Accademia
Genere: Tesi universitarie
ISBN: 9788896867914
Prezzo: 10,00 euro

IL LIBRO
Il presente studio si propone di delineare un nuovo Oscar Wilde meno “popolare”, ma a tratti più originale. A questo scopo sono prese in considerazione opere forse meno conosciute, ma non per questo di minor valore, attraverso chiavi di lettura che appartengono al contemporaneo dibattito filosofico. Tale analisi vuole approdare alla definizione di un pensiero wildiano diverso dal classico Estetismo, alla luce dell’odierno dibattito sull’Estetica del quotidiano, un orientamento filosofico fondato sulla bellezza della semplicità. Oscar Wilde ha infatti vissuto un’esistenza travagliata e complicata sul piano personale, ma quella intellettuale è sempre stata impregnata di bellezza nella volontà di vivere ogni giorno all’insegna del gusto, dell’eleganza e dell’estetica.
L’AUTRICE
Silvia Argento, nata ad Agrigento nel 1997, è docente di Lingua e Letteratura italiana e latina; dopo la maturità classica consegue la laurea in Lettere Moderne e, successivamente anche la laurea in Italianistica, presso l’Università degli Studi di Palermo. Sin dall’infanzia mostra un particolare interesse per l’arte, soprattutto per la letteratura e la musica ed una grande curiosità per le scienze come l’astronomia. Già in quegli anni comincia a dedicarsi alla scrittura di poesie, racconti ed articoli. Alla sua attività di docenza affianca anche quella di copywriter e di redattrice per diversi siti di divulgazione culturale e critica musicale. Per Edizioni Ex Libris ha pubblicato Dipinti – Brevi storie di fragilità (2020).

Il libro è ordinabile in libreria, reperibile negli store online ed è disponibile presso la casa editrice, inviando una mail a info@edizioniexlibris.com